Santiago de Compostela – agosto 2013

Il cammino per Santiago è stata un’esperienza unica fra natura, spiritualità e umanità.
Il camminare insieme all’ombra dei boschi di querce ed eucalipti, attraverso bellissimi paesi e cittadine della Galizia, condividendo i propri vissuti, sensazioni ed emozioni, ha permesso ad ognuno di noi di tirar fuori il meglio di sé ma anche di fare i conti con i propri limiti e debolezze.
L’incontro con persone diverse, l’ascolto dei loro racconti, delle gioie, delle fatiche che il cammino ti mette difronte ci ha arricchiti e motivati. L’emozione più grande è stata all’arrivo alla cattedrale di Santiago con “l’abbraccio” al Santo e i momenti di preghiera davanti alle sue reliquie, ricordandogli noi stessi ma soprattutto i tanti amici che ci hanno raccomandato le loro intenzioni.
Poi il ritorno a casa dove il cammino deve continuare con maggior vigore … e allora   …
Buen Camino   ….            Roberta e Roberto